• Redazione

Andrea Ricca: il regista italiano che realizza cortometraggi 3D apprezzati in tutto il mondo.

Andrea Ricca, è un regista indipendente di 47 anni, nato a Napoli, che dal 1998 realizza cortometraggi di fantascienza, fantasy ed horror leggeri, ricchi di effetti speciali.


Articolo di Nicola Scillitani

& Sandro Sandri (Public Relations)


Laureatosi in sociologia è esperto in grafica 3D. Diverse sono state le pubblicazioni positive sui suoi lavori, come Ciak, Nocturno, Fantascienza.com, Ivid, Cineblog, Rai Tre, Il Mattino, Starburst, e tantissimi altri. Persino il grande Carlo Verdone, ebbe parole di stima e apprezzamento per uno dei suoi cortometraggi. I suoi cortometracci hanno partecipato a diversi Festival del Cinema: Fantafestival; Miami Film Festival; Vienna Film Festival; Los Angeles Cine Fest; International Fantastic Film Festival; Cleveland Comic Con; Linea D’Ombra Film Festival.


Tra le tante proposte cinematografiche di cui il pubblico può usufruire oggi, tra cinema in sala, film sulle piattaforme di streaming ed internet, è ora disponibile gratuitamente online la nuova raccolta di oltre venti film di fantascienza, avventura e fantasy, con effetti speciali in computer grafica 3D, che ha già superato i 40 milioni di visualizzazioni online, ottenendo recensioni dalla stampa internazionale e la selezione in numerosi Festivals in Italia e all'estero.

Chi è appassionato di film di fantascienza, horror, fantasy e d'avventura, può godersi questi mini-film di una durata massima che va dai 5 ai 10 minuti, su qualsiasi dispositivo, dal tablet al cellulare, adatti ad una rapida fruizione sul web.

Pieni di emozione, questi film, diretti dal regista Andrea Ricca, si affidano all’azione, al ritmo veloce e talvolta all'umorismo per raccontare storie di eventi fantastici che sconvolgono la tranquillità della gente comune costretta a combattere per la propria vita. Questi film raccontano di invasioni aliene, mostri fantastici ed eventi paranormali. I film hanno superato i 40 milioni di visualizzazioni online ed hanno ricevuto recensioni dalla stampa internazionale (gli italiani Ciak, Il Mattino, Cineblog, Film TV, Nocturno, Fantascienza, Ivid, VideoMakers, Tutto Digitale, Horror Magazine, Fantasy Magazine, Taxi Drivers, Mucchio Selvaggio, News Cinema, Mondo Spettacolo ecc. e gli esteri Starburst Magazine, Rue Morgue Magazine, Scream Horror Magazine, Dread Central, Gruesome Magazine, Horror Movies Ca, Gorezone, Horror Society, Bloody Disgusting, Famous Monsters of Filmland, Sfx Magazine, L'Ecran Fantastique ecc.)

Tra i film più apprezzati dal pubblico ricordiamo “Spider Danger”, che racconta di un ragno diventato gigante dopo la caduta di un meteorite, con oltre 8 milioni di visualizzazioni, e “Aliens Night” sul tema dei rapimenti alieni, con 9 milioni di visualizzazioni.

Con attori ripresi dal vivo che interagiscono con creature generate al computer questi mini-film si ispirano alla fantascienza e all'horror sia classici che moderni ed a registi come Spielberg, Zemeckis, George Lucas ecc. Un cinema indipendente che si esprime oltre i confini nazionali. Ecco alcuni Festival del Cinema a cui hanno partecipato: Fantafestival, Miami Film Festival, Vienna Film Festival, Los Angeles Cine Fest, International Fantastic Film Festival, Cleveland Comic Con, Linea D'Ombra Film Festival. Un esempio delle nuove modalità di comunicazione ed espressione consentite dalle nuove tecnologie come internet e dai prezzi sempre più accessibili delle attrezzature da ripresa, che può ispirare i giovani ad intraprendere la strada del cinema. I cortometraggi della nuova raccolta rappresentano una piacevole novità del mondo del cinema; il pubblico, ormai abituato ad accedere alle piattaforme di streaming tanto quanto alle sale cinematografiche, ora può approfittare di questi film disponibili gratuitamente online. Parliamo di produzioni che richiamano e sviluppano gli elementi presenti nei generi di fantascienza, avventura, horror e fantasy.


Tutti i lavori di Andrea Ricca, sono visibili gratuitamente da qui: http://www.andrearicca.it oppure sul canale Amazon Prime Video (Solo Usa e Uk)


I cortometraggi di Ricca sono stati citati in due tesi di laurea sul cinema di fantascienza italiano: "Il Cinema Italiano di Fantascienza" con relatore il professore Roy Menarini ed "Il cinema progettato per il Web" con relatore il professore Gian Battista Canova.


Il video saluto per InVeritas Press:


Uno dei cortometraggi dal canale YouTube:


Galleria fotografica:

Pubblicità: