• Redazione

Asili a rischio chiusura a causa dei rincari. Appello al governo.

La Federazione Italiana Scuole Materne che segue oltre 6.000 realtà educative cattoliche, lancia l'allarme: "gli asili rischiano di chiudere da gennaio a causa della crisi".



Secondo la FISM si tratterebbe di una realtà concreta se il governo continuerà ad ignorare la richiesta di aiuto. Le scuole non intendono continuare a gravare sulle famiglie, sulle quali ricadrebbe l'aumento dei costi delle bollette e degli aumenti causati dall'inflazione.


Il presidente Redaelli chiede un intervento repentino e informa di aver già proposto un emendamento in vista delle conversioni di legge del decreto sostegni bis, ma di non essere stato preso in considerazione.