• Redazione

Calcio: L'Inter vince la coppa Italia grazie ad un grande Perišić pronto a cambiare casacca.

L'Inter vince la coppa Italia. E' stata la solita pazza Inter. Dopo solo 6 minuti è finita in vantaggio con Barella. Fino al 50esimo minuto ha tenuto il campo, nonostante un'ottima Juventus.



Al 50' Alex Sandro ha riportato il risultato in parità e dopo soli due minuti Vlahovic ha segnato il gol del vantaggio per i bianconeri.


All'80' Çalhanoğlu con un rigore tirato alla perfezione, riporta la parità. Sono così supplementari.


Perisic inizia a mostrare la sua classe e al 99' segna un meravigliso goal. Allegri se la prende con tutti e litiga con la panchina nerazzurra. Dopo 3 minuti ancora Perišić conclude di fatto la possibilità di sperare nei rigori per la Juve.


Nell'Inter Dzeko è stato il peggiore, azzerato da un grande Chiellini.


Al termine del match l'Inter alza la coppa Italia e Perišić polemizza sul suo mancato rinnovo. I giocatori importanti non devono attendere che gli venga rinnovato il contratto e di fatto ormai sembra proprio che il prossimo anno non giocherà con i neroazzurri.