• Redazione

CLÈR "MISTY": L'EP di esordio

Atmosfere jazz e sonorità contemporanee caratterizzano questo progetto la cui scrittura si basa su melodie ricercate e delicate unite a testi molto personali, fotografie di vita quotidiana dove l’universo femminile viene rappresentato in tutte le sue sfaccettature.



Le atmosfere ricordano vecchi locali jazz di un'America piena di fascino o di una Parigi nel pieno della mondanità, dove l’artista mette in mostra la propria umanità e poi, in una specie di viaggio nel tempo, si apre il sipario ad una band di musica elettronica che scolpisce la colonna sonora, altalenando accordi complessi a ritmiche e suoni presi dalla musica dance.

Il tentativo, a livello discografico, è quello di sperimentare allontanandosi dai suoni mainstream, non per prendere le distanze, ma per perdersi in strade diverse. In un momento storico in cui è il computer a suonare tutto, è necessario recuperare la cultura dell’errore inteso come lato umano della musica. Sono i difetti di ogni musicista a creare uno stile unico e ad avvicinarci all’arte.


«“MISTY” è il mio Ep d’esordio e raccoglie tutto un periodo per me molto particolare a cavallo tra la fine di una relazione tossica e del processo di guarigione successivo. Ogni brano rappresenta una fase ben precisa fatta di emozioni e di riflessioni differenti rappresentate dai vari generi musicali e da ambienti sonori essenziali per integrare il testo, mentre il titolo, tributo ad uno dei miei standard jazz preferiti, l’ho scelto proprio perché rappresenta al meglio la situazione di confusione e disorientamento che ho vissuto.» CLÈR

Etichetta: KOOLBEAT Release album: 18 novembre 2022


CLÈR, classe 2000, nasce e cresce nella città di Lugano, nella Svizzera italiana. Appassionata di musica sin da piccola studia pianoforte e frequenta un liceo musicale. Da adolescente inizia a unire la voce alla musica, scoprendo nuove linee espressive. Riconosce nella musica un modo per trovare il proprio posto nel mondo. Gli ascolti si intensificano sempre più e le sue influenze si diversificano andando a creare l'artista fluida che è oggi. Viaggia tra influenze soul e indie, approfondisce la musica classica e si lancia per cultura nei vicoli bui del jazz e della trap, fino all'elettronica di tutti i generi. Attraverso il canto e la composizione trova la forza per elaborare, esprimere ed affrontare le emozioni ed esperienze della vita, sia positive che negative. Le sue canzoni nascono e raccontano delle riflessioni personali su ciò che vive e sente nel presente e spesso contengono la “soluzione”: ovvero come l’artista crede sia meglio agire e reagire di fronte a varie situazioni.


La collaborazione con Koolbeat comincia nell’estate del 2020 ed è proprio lavorando con questo team che nasce il progetto CLÈR. Per la cantante arriva un’occasione per poter trovare il suo stile personale e creare un sound che unisca tutte le sue influenze musicali.


Comunicato ricevuto da:

Astrid - L'Altoparlante