• Redazione

Deceduti da Cov19. Lo stato: "Sono stati cremati e ora le famiglie paghino il conto e le competenze"

Vi ricordate la scena di Bergamo che fece raggelare il sangue, in cui si immortalavano indelebilmente camion militari che trasportavano ai forni crematori le salme dei defunti per Covid19?


Arriva la beffa per chi ha perso i propri cari e non ha potuto nè rivederli per l'ultima volta, nè poterne celebrare le giuste esequie. Come doccia fredda arriva la richiesta dello stato. Centinaia di euro da pagare per il "servizio di cremazione ricevuto", con incluso anche il trasporto della bare.

In quel periodo a Bergamo si trasportarono circa 1000 feretri per la cremazione in altri paesi. Erano così tante salme che i forni comunali non riuscivano a bruciarle pur lavorando senza sosta h24. Il costo di questo servizio è stato deciso che deve ricadere sulle famiglie di queste vittime, già stremate e in difficoltà economica a causa del lockdown. Un atteggiamento talmente vergognoso che persino un deputato di Italia Viva, Maria Chiara Gadda, ha chiesto di fare luce sulla vicenda.

Pensate che stiamo dicendo una bufala? Vi sbagliate, anzi vi diciamo che sono arrivate regolari fatture, con tanto di numeri, quantità e prezzi unitari. Come se le persone fossero dei numeri. 1 salma con prezzo unitario di euro 563.47 cent, si perché

i centesimi non potevano mancare di certo. Poi ovviamente non poteva mica finire qua. E le competenze d'ufficio le dovevano pur aggiungere. Ecco che spuntano altri 150 euro e l'importo complessivo aumenta ancora di più.

Provate a pensare ad un cassa integrato che non ha ancora visto l'ombra di un centesimo oppure ad un commerciante che ha chiuso e non ha alcun tipo di introito...

Su quanto accaduto è intervenuto anche il presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò trovando non corretta e disumana questa procedura nei riguardi di italiani che neanche hanno potuto vedere o assistere i loro cari in punto di morte e che in alcuni casi neppure hanno saputo con esattezza dove si trovasse la loro salma.

A voi ogni eventuale considerazione...


QUI PUOI GUARDARE IL VIDEO DI RAINEWS24 che lo conferma: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Tg1-Cristina-Bergamo-Ferrara-fattura-da-777-euro-per-la-cremazione-fuori-regione-del-padre-morto-di-Covid19-13b8db37-d06a-4833-bf67-1c05caca6ea1.html

Nicola Scillitani Per InVeritas Press