• Redazione

La tigre veste di nero: un mediometraggio ispirato al libro di Roberto Ricci.

Si sta girando in questi giorni a Ancona e dintorni, un mediometraggio thriller dal titolo "La tigre veste di nero", prodotto dalla Squatter - Team.



Il lavoro è tratto dal racconto "L'inquietante nottambulo" scritto da Roberto Ricci, che cura anche il soggetto e la sceneggiatura del mediometraggio.


La regia è di Luca Pincini, giovane regista Anconetano già autore di vari cortometraggi e videoclip. Gli interpreti sono: Pamela Brega, Arianna Galletti, Luca Paoloni, Valeria Menghini, Laura Tarabelli, Gaia Caporaletti, Francesco Logatto e Matteo Agrioli.


Le musiche originali sono della rock band The Killz, formata da Alessio "Iron" Napolitano al basso, Marco "Zee" Rosellini alla chitarra e Pierpaolo "Exe" Cantori alla batteria. In occasione di questa colonna sonora, si è aggiunto anche Clod "Xaler" Cristiani alle tastiere.


La trama di questo thriller, che sin dal titolo omaggia la famosa "trilogia degli animali" di Dario Argento, vede protagonista la giovane Carlotta, la quale sospetta che il suo nuovo vicino di casa, sia il maniaco che ha ucciso alcune donne in città, soprannominato "la tigre" per la sua ferocia. Una notte decide di pedinarlo, e si troverà dentro a un incubo dal quale forse non uscirà viva.


Le riprese termineranno in estate e come lancio pubblicitario, è previsto oltre a un trailer, anche un video clip dei The Killz, con il tema principale del mediometraggio.