• Redazione

Lisa: L'atleta dal grande cuore che si sottoporrà ad un intervento per salvare una vita.

Lisa Cortesi è una 25enne amante dello sport, dei bambini e dell'impegno solidale. Nasce a Reggio Emilia, e si laurea in pedagogia. Da un anno vive a Colorno, in provincia di Parma e collabora attivamente con la società sportiva Rugby Colorno.


Intervista di Nicola Scillitani

& Sandro Sandri (Public Relations) nella veste di cameraman


Lisa si occupa di bambini, svolgendo sessioni di doposcuola, di attività motoria e mini rugby. Una persona solare sempre pronta ad aiutare gli altri. Da tempo iscritta all'associazione ADMO (Associazione Donatori di Midollo Osseo) viene contattata per verificare la sua compatibilità con una persona a rischio della vita, che senza donazione di midollo potrebbe morire.


Verificata positivamente la sua compatibilità, Lisa si sottoporrà ad un intervento tradizionale della durata di circa 45 minuti che inizierà con un’anestesia generale o epidurale, così che non senta alcun dolore durante l’intervento. Dopo il prelievo, sarà monitorata e controllata per 24/48 ore prima di essere dimessa.


Il midollo osseo prelevato da Lisa, si ricostituirà spontaneamente in poco più di una settimana e per 4 o 5 giorni dovrà riposare, sentendo in questi giorni un dolore sopportabile che pian piano andrà a scomparire.


Lo stesso intervento fu fatto dal noto conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, che nel 2000 si sottopose ad un prelievo di cellule staminali dal midollo osseo, per salvare la vita ad una bambina affetta da leucemia, che era in attesa di trapianto. Oggi la bambina è una bella ragazza e gode di buona salute. Ciò non sarebbe stato possibile senza il buon cuore di coloro che donano una parte di se stessi per salvare gli altri.


Lisa ha un po' di timore, ma la possibilità di salvare una persona, le da tutta la forza che occorre. Tra l'altro, visto che la legge italiana, non prevede la possibilità di conoscere il ricevente della "donazione", non potrà sapere chi sarà stato salvato, ma a lei non interessa. Sarà felice comunque, perché ha un grande cuore ed una grande sensibilità.


Questi sono i giovani che cambieranno il mondo e che ci permettono di continuare a credere nell'umanità. Complimenti Lisa, dalla redazione di InVeritasPress.it


La video intervista a Lisa Cortesi:

Pubblicità:





©2020 InVeritas Press -  A cura di Info360 - Media P.iva 02934640349   E-Mail: redazione@inveritaspress.it

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now