• Redazione

Missili russi a soli 300 metri dalla più grande centrale nucleare d'Europa.

I russi hanno lanciato 8 missili nell'area di Zaporizhzhia (Ucraina), luogo dove risiede la più grande centrale nucleare d'Europa. La collisione è avvenuta a soli 300 metri dai reattori.



Nelle prime ore del mattino i razzi hanno colpito la zona vicino al fiume Dnipro ed è stata anche bombardata la zona meridionale di Mykolaiv.