• Redazione

Ritrovato monolite misterioso nel deserto dello Utah. E’ scomparso dopo pochi giorni.


Un elicottero del dipartimento per la pubblica sicurezza che stava censendo le pecore ha scoperto che tra i canyon era posizionato un oggetto insolito di origine ignota. L'oggetto è misteriosamente scomparso dopo pochi giorni.



Un "monolite" argentato alto oltre tre mesi, è stato rinvenuto nel deserto dello Utah. Era piantato nel terreno tra i canyon e le rocce di colore rosse. A scoprirlo l'equipaggio di un elicottero intento a censire le pecore. Atterrati, gli uomini hanno cercato di capire di cosa si trattasse consci del fatto che non è raro che vengano abbandonati oggetti nel deserto. Dalle prime ricostruzioni, il monolite sarebbe stato posizionato 4 o 5 anni fa: è presente a partire da ottobre 2016, non appare invece nelle immagini del gennaio 2015. Un oggetto difficilissimo da raggiungere vista l'area pericolosissima.


Si è pensato subito ad un artista appassionato di film di fantascienza, ma alle indagini condotte dal New York Times si è accertato che non è stato mai prodotto un oggetto del genere.


Il mistero però si infittisce. Il pilastro lucido triangolare che sporgeva per 3 metri e mezzo dalle rocce dello Utah meridionale è misteriosamente sparito e nessuno sa spiegare come. Alcune voci riferivano di alcune persone arrivate sul posto per portarlo via, ma la zona è troppo impervia per essere raggiunta senza mezzi adeguati. Indagini e ricerche sono tutt’ora in corso.