• Redazione

Un 22 enne danese spara in un centro commerciale di Copenaghen. Ci sono vittime e feriti

Un danese di 22 anni ha sparato in un centro commerciale di Copenaghen causando vittime e feriti. Si è aggirato per la struttura con un fucile tra le mani colpendo le persone a caso.


L'episodio è avvenuto domenica scorsa al Field's. In un primo momento la Polizia ha ritenuto di non poter esclude la matrice terroristica ma poi si è affermato che il soggetto aveva problemi mentali e che era in cura presso i servizi territoriali.


Ad oggi si contano 3 morti e tre feriti in gravi condizioni.