top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

MUSIC SUITE; Ripartono i secret concert itineranti nelle stanze degli hotel.

Ad aprire la stagione, Erica Mou.



Con l’arrivo di settembre fa il suo ingresso anche la nuova stagione di Music Suite, l’originale format di secret concert che offre agli artisti l'opportunità di raccontarsi attraversando le stanze di suggestivi alberghi. L’11 settembre è stato il turno di Erica Mou, rinomata cantautrice pugliese che si è insignita, nella sua ricca carriera, di numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il prestigioso Premio della Critica Mia Martini a Sanremo Giovani nel 2012 e il Premio MEI come Miglior Talento dell'Anno nel 2011.


L'emozionante percorso di Erica all'interno di Music Suite si è svolto in tre stanze, ciascuna delle quali ha rappresentato un luogo e un tema che hanno ispirato la scrittura delle sue canzoni. La cantautrice ha dato il via al suo viaggio musicale nella camera n.2 dell'Hotel Mediterraneo di Roma, dove ha eseguito le sue prime canzoni, quelle della sua adolescenza. Successivamente, è entrata a sorpresa, cantando a cappella il brano “Sottovoce”, nella Sala Delle Polene: un ambiente caratterizzato da tritoni intagliati nelle travi in quercia del soffitto, pavimento di mattonelle turchesi in ceramica di Vietri, un lampadario centrale decorato con sirene intagliate e un'ampia finestra con vetri colorati, che ha rappresentato il mare come principale fonte di ispirazione per l’artista. Il mare, infatti, è un tema ricorrente nelle canzoni di Erica Mou, che, oltre a pubblicare l'album "Contro le Onde", ha scritto il romanzo dal titolo "Nel Mare c'è la Sete", edito da Fandango. La serata è continuata nel Rooftop dell'Hotel Mediterraneo, regalando al pubblico la vista mozzafiato di Roma, città che ha ispirato Erica nella creazione del suo album "Bandiera sulla Luna". Infine, l'artista ha presentato il suo ultimo lavoro, "Nature", frutto degli anni vissuti tra le atmosfere di Londra e quelle di Tolosa.


Music Suite ha offerto al pubblico l'opportunità unica di seguire il percorso artistico di Erica Mou attraverso luoghi che hanno ispirato le sue straordinarie composizioni. L'evento ha rappresentato una fusione innovativa tra concerto e intervista, abbattendo le barriere tra artista e pubblico.


MUSIC SUITE inizia sempre nella camera di hotel dell’artista (lo spazio più intimo, che simboleggia la culla della sua nascita artistica), in cui il cantante suona i brani dei suoi esordi davanti a un pubblico ristretto. L’evento prosegue nei saloni dell’hotel, dove l’artista trova un piccolo palco allestito su cui cantare i suoi brani e/o cover, intervallato dalle domande del presentatore e del pubblico presente in sala. Nelle ultime fasi, il protagonista dell’appuntamento si sposta nel ristorante o nel roof, dove esegue le ultime performance in un clima più conviviale e fuori dagli schemi.


L'obiettivo è quello di offrire un live acustico unico: chi si esibisce si trova in uno spazio declinato e cucito sulla sua identità musicale, passando da ambienti intimi ad altri più ampi, in modo che il live possa evolvere assecondando l’intensità del racconto.


Nei primi tre appuntamenti sono stati invitati Pierdavide Carone, Folcast, Mille, e Niveo e Galileo (nello spin off Camera Z).


MUSIC SUITE è un format ideato da Edoardo Bettoja, di cui ne è direttore artistico, e Beatrice Gentili, giornalista di tv e spettacolo. La rassegna nasce per valorizzare i luoghi degli hotel e gli artisti che nel corso degli ultimi anni si sono contraddistinti per le loro capacità di scrittura e per la loro riconoscibilità artistica.


Su tutte le piattaforme streaming musicali è disponibile “Music Suite – Il Podcast”:


Per partecipare agli eventi di Music Suite basta scrivere un messaggio all’account ufficiale Instagram del format, Itsmusicsuite, indicando la propria e-mail.


Comunicato ricevuto da:

Purr Press




Comments


bottom of page