• Redazione

Sostenitore di Trump prova a far irruzione armato negli uffici dell'Fbi. Viene ucciso.

Un uomo ha cercato di fare irruzione negli uffici dell'FBI a Cincinnati in Ohio. E' stato ucciso dagli agenti.



La persona uccisa risulta chiamarsi Ricky Shiffer e sarebbe dalle prime indagini, un sostenitore di Donald Trump. Shiffer avrebbe partecipato anche all'assalto al congresso del 6 gennaio.


Tutto è successo verso le 9 del mattino di ieri, quando armato di pistola e fucile, Shiffer ha cercato di accedere all'FBI. Intervenuti gli agenti è scappato aprendo il fuoco e nonostante i tentativi di arrendersi ha continuato la sua folle missione verso una morte certa.